Torna a:
Frutta essiccata

Fichi secchi

Frutta essiccata

I fichi secchi sono fonte di fibra, ma anche ricchi di zuccheri semplici. Si possono consumare come spuntino spezzafame, una porzione corrisponde a 2-3 fichi.

Fichi secchi

Valori nutrizionali per 100 g di parte edibile

Parte edibile (%)

100

Energia (kcal):

282

Acqua (g)

19,4

Proteine (g):

3,5

Lipidi (g):

2,7

Carboidrati disponibili (g):

58,0

Zuccheri solubili (g):

58,0

Fibra totale (g):

13,0

Fichi secchi

Valori nutrizionali per 100 g di parte edibile

Potassio (mg):

1010

Calcio (mg):

186

Manganese (mg):

0,5

Vit. B5 Ac. Pantotenico (mg):

0,5

Storia e produzione dei fichi secchi

Il fico comune, o Ficus carica, è una pianta della famiglia delle Moracee.

I suoi frutti vengono consumati freschi oppure essiccati all’aperto, sfruttando il calore del sole, in serra o con l’ausilio di stufe. In questo modo i fichi perdono gran parte del loro contenuto di acqua, si conservano per tempi più prolungati ed assumono un gusto molto più zuccherino.

Aspetti nutrizionali dei fichi secchi

Essendo stati privati dell’acqua, i fichi secchi presentano un contenuto di carboidrati solubili molto più elevato, rispetto al frutto fresco. È bene quindi limitarsi alle porzioni consigliate, 2-3 fichi. Buono invece è il contenuto di fibra, preziosa per il benessere dell’intestino e in grado di moderare l’aumento della glicemia dopo il pasto. Solamente 2-3 fichi possono contribuire alla quantità di fibra consigliata con un apporto di ben 4 g.

La rimozione dell’acqua permette di concentrare anche i micronutrienti, pertanto sono presenti discrete quantità di calcio e di potassio, minerale importante per il normale funzionamento di cuore, muscoli e sistema nervoso.

Scienza degli alimenti

I fichi freschi sono ricchi di polifenoli, soprattutto flavonoidi e antocianine, fitocomposti che sembrano avere un ruolo nella prevenzione delle malattie cardiovascolari. Nei fichi secchi, queste molecole sono in parte alterate dalla disidratazione e il loro contenuto quindi è notevolmente ridotto, anche se sono ancora presenti.


Suggerimento

I fichi secchi sono un’ottima scelta come spuntino salutare, da soli o abbinati a della frutta a guscio. Possono essere utilizzati per preparare torte o biscotti, limitando così la quantità di zucchero aggiunto e regalando alle preparazioni una buona quantità di fibra.

Il nostro sito usa i cookie per una migliore fruibilità di navigazione ed effettuare statistiche sul suo utilizzo. Se vuoi saperne di più, o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui.