Polpette di broccoli e salmone

Polpette di broccoli e salmone
  • Senza lattosio

Difficoltà
Bassa

Preparazione
30 min

Dosi per
2 persone

Valutazione utenti

Esprimi un parere


Salmone e broccoli, in una versione che piacerà a quelli che al pensiero di questi due alimenti, cotti al vapore, storcono un po’ il naso. Le polpette sono un’ottima idea per proporre sia pesce sia verdure, arricchendone il gusto con aromi o semi, come in questo caso. L’uso del pangrattato e la cottura in forno modificano la consistenza, rendendo gli alimenti più croccanti e quindi più graditi. Una porzione di queste polpette garantisce proteine, fibre, acidi grassi omega-3 e vitamina D.

Ingredienti

  • 300 g di salmone fresco (trancio) compresa la pelle
  • 500 g circa di broccoli verdi (crudi)
  • 3 cucchiai di pangrattato integrale
  • Semi di sesamo a piacere
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • Pepe q.b.
  • Sale q.b.
  • Valeriana per accompagnare

Con lo stesso procedimento e cambiando tipologia di pesce e verdure, si può dar vita a numerose varianti! In estate, ad esempio, merluzzo e melanzane. Un’idea per rendere questo piatto ancora più sfizioso? Servirlo accompagnato da una salsina di yogurt e spezie. Per due persone questa ricetta è quasi completa, mancano infatti i cereali integrali; un’insalata di farro con verdure può essere un’idea per il primo piatto, e la frutta, da scegliere in base alla stagione.

Preparazione

  1. Lavare i broccoli e lessarli nella pentola a pressione per 3-4 minuti, in modo da ammorbidirli un pochino. Nel frattempo, togliere la pelle al salmone e sminuzzarlo con il coltello a pezzettini piccoli. Quando i broccoli si saranno ammorbiditi, metterli in una ciotola e schiacciarli con una forchetta; aggiungere il salmone a tocchetti, 3 cucchiai di pangrattato, olio, semi di sesamo, pepe a piacere e un pizzico di sale. Amalgamare tutti gli ingredienti.
  2. Preriscaldare il forno a 200°C.
  3. Formare delle polpette con le mani e poi passarle nel pangrattato integrale. Adagiare le polpette su una teglia, ricoperta con carta da forno, ed infornare una volta a temperatura. Cuocere per 15-20 minuti. Accompagnare a piacere con la valeriana.

Buon appetito!

Autore

ricetta
a cura di

Carlotta Calitri
Biologa

Il nostro sito usa i cookie per una migliore fruibilità di navigazione ed effettuare statistiche sul suo utilizzo. Se vuoi saperne di più, o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui.