Burger di pesce

Burger di pesce
  • Senza glutine
  • Senza lattosio

Difficoltà
Bassa

Preparazione
45 min

Dosi per
2 persone

Valutazione utenti

Esprimi un parere


Una risposta facile e veloce per coloro che non hanno molta dimestichezza nel cucinare il pesce. Quest’ultimo andrebbe consumato almeno 3 volte a settimana, fornisce proteine complete di tutti gli aminoacidi essenziali, minerali come il fosforo e vitamine liposolubili, come la A, la E e la D. Merluzzo, nasello e platessa sono pesci bianchi con pochissimi grassi, per questo la quota di omega-3 è pressoché nulla, ma non per questo devono essere esclusi, anzi! Utilizzare i filetti già puliti consente di risparmiare tempo e rende più facile aderire ad un’alimentazione salutare, anche nelle giornate più frenetiche!

Ingredienti

  • 300 g di filetti di pesce (nasello, merluzzo, platessa etc.)
  • Una patata piccola
  • Una zucchina piccola
  • Uno spicchio d'aglio
  • Prezzemolo q.b.
  • Scorza di limone q.b.
  • Farina di mais
  • Pepe q.b.
  • Spezie q.b.
  • Sale q.b.

I burger di pesce sono un secondo piatto ideale per adulti e bambini. Si può scegliere di usare una sola tipologia di pesce bianco o anche creare un mix. La patata aiuterà a rendere omogeneo l’impasto, ma non sarà sufficiente a coprire anche la porzione di cereali del piatto sano. La cena o il pranzo possono, quindi, essere completati con del riso o del pane integrale e una generosa porzione di verdure. Per concludere, un frutto di stagione.

Preparazione

  1. Lessare la patata e schiacciarla, cuocere al vapore o con poca acqua la zucchina e tritarla (togliere l'eventuale acqua in eccesso).
  2. Pulire i filetti di pesce da eventuali lische, sbollentarli per 30 secondi. Dopo di ché levare la pelle e sminuzzare il pesce con le mani.
  3. Unire quindi il pesce con la patata e zucchina, aggiungere (se gradito) uno spicchietto d'aglio tagliato finemente, prezzemolo, pepe, scorza di limone e un pizzico di sale. Aggiungere qualche cucchiaio di farina di mais, per far assorbire l'umidità, e lasciar riposare il composto 15 minuti.
  4. Formare, quindi, i burger, o polpette, dando una forma con le mani e passarli nella farina di mais.
  5. Cuocere in padella antiaderente, con un filo d'olio, o in forno statico a 200° C per circa 15 minuti, o comunque finché i burger avranno raggiunto la doratura.

Buon appetito!

Autore

ricetta
a cura di

Beatrice Pillitteri
Dietista

Il nostro sito usa i cookie per una migliore fruibilità di navigazione ed effettuare statistiche sul suo utilizzo. Se vuoi saperne di più, o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui.