Zuppa di avena e legumi

Zuppa di avena e legumi
  • Senza glutine
  • Vegetariano
  • Vegano
  • Senza lattosio

Difficoltà
Bassa

Preparazione
45 min

Dosi per
2 persone

Valutazione utenti

Esprimi un parere


Gli ingredienti principali di questa zuppa sono i ceci e l’avena integrale, alimenti ricchi di nutrienti e anche di ottime quantità di fibra. Basti pensare che una porzione di avena ne apporta 8,5 grammi, mentre una di ceci in scatola 12. Il ruolo preventivo della fibra, nei confronti di diverse patologie croniche, è ben documentato, questo fa della ricetta un vero toccasana per la salute. Ma non è finita qui, questi due alimenti, infatti, presentano un buon contenuto di vitamine, specialmente del gruppo B, e di sali minerali. I più rappresentativi nell’avena sono ferro, potassio, fosforo e zinco, mentre nei ceci calcio e ferro.

Ingredienti

  • 300 g di ceci lessati
  • 120 g di avena integrale
  • 2 carote
  • ½ scalogno
  • olio extra vergine di oliva q.b.
  • Rosmarino q.b.
  • Peperoncino q.b.
  • Sale q.b.

Questa ricetta è ideale per gustare un piatto caldo e ricco di nutrienti, nelle fredde giornate invernali. Dal punto di vista nutrizionale è considerato un piatto unico, infatti sono presenti tutte le componenti del piatto sano: l’avena è un’ottima fonte di carboidrati complessi, i ceci garantiscono l’apporto proteico e l’olio extra vergine di oliva rappresenta la fonte di grassi buoni per eccellenza. Per quanto riguarda frutta e verdura? Nel piatto sono presenti carote e scalogno, ma in piccole quantità, quindi a piacere è possibile consumare una porzione di verdure crude, o saltate in padella, e concludere il tutto con un frutto di stagione.

Preparazione

  1. Preparare a dadini le carote, lo scalogno e qualche rametto di rosmarino.
  2. Trasferire il tutto in una pentola, aggiungere l’olio extra vergine di oliva e lasciare soffriggere per qualche minuto.
  3. Aggiungere i ceci, l’avena integrale, un pizzico di sale e ricoprire con il brodo vegetale.
  4. Lasciare cuocere a fiamma bassa per 30 minuti, a fine cottura aggiungere il peperoncino. Servire calda.

Buon appetito!

Autore

ricetta
a cura di

La ricetta è stata ideata e realizzata dagli studenti dell’Istituto Professionale Servizi per l'Enogastronomia e l'Ospitalità Alberghiera “Amerigo Vespucci” di Milano
nell’ambito del progetto “Cuochi del futuro - Dai banchi di scuola alla tavola: la prevenzione attraverso l’alimentazione” a cura di Smartfood IEO, promosso da fondazione Deutsche Bank.

Il nostro sito usa i cookie per una migliore fruibilità di navigazione ed effettuare statistiche sul suo utilizzo. Se vuoi saperne di più, o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui.