Resta sempre aggiornato sulle buone abitudini da adottare per uno stile di vita salutare.

* campi obbligatori
/ /
Sei un professionista sanitario?

Non perdere aggiornamenti utili su nutrizione e salute.

Ti puoi cancellare in qualsiasi momento cliccando nella parte bassa della tua email.
(*) Tutti i campi con l'asterisco* sono obbligatori.


We use Mailchimp as our marketing platform. By clicking below to subscribe, you acknowledge that your information will be transferred to Mailchimp for processing. Learn more about Mailchimp's privacy practices here.

Spaghetti con vongole e pomodorini

Spaghetti con vongole e pomodorini
  • Senza lattosio

Difficoltà
Bassa

Preparazione
20 min

Dosi per
2 persone

Valutazione utenti

Esprimi un parere


Ecco una ricetta che ci porta subito negli chalet di mare e ci permette di realizzare un piatto unico, in modo semplice e veloce. Le vongole, protagoniste di questo piatto, sono ricche di ferro. Una sola porzione (150 grammi) copre il fabbisogno giornaliero di questo prezioso minerale, sia per la popolazione maschile che femminile. Il pesce può far parte di una sana alimentazione e andrebbe consumato almeno 3 volte a settimana, prediligendo quello azzurro. Gli spaghetti, da sempre considerati l’abbinamento perfetto alle vongole, favoriscono un innalzamento più lento dei livelli di glicemia, ancor più se integrali, rispetto agli altri formati di pasta. Chi deve seguire una dieta senza glutine, potrà comunque realizzare questo piatto sostituendo gli spaghetti, ad esempio, con del riso.

Ingredienti

  • 160 g di spaghetti integrali
  • 300 g di vongole sgusciate
  • 100 g di pomodorini
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale q.b.

Per completare il pasto, secondo la regola del piatto sano, servono ancora le porzioni di frutta e verdura. Questa può essere inserita o come condimento della pasta, ad esempio aggiungendo delle zucchine o dei broccoli, oppure abbinando un’insalata, come contorno. Concluderà il pasto un frutto fresco di stagione.

Preparazione

  1. Per prima cosa è necessario pulire le vongole, mettendole in una ciotola con dell’acqua e del sale in modo da farle spurgare e far uscire l’eventuale sabbia.
  2. Nel frattempo, mettere dell’acqua in una pentola, cosi che inizierà a bollire mentre si realizza il condimento.
  3. Successivamente, mettere in una padella un goccio d’olio e aggiungere le vongole e i pomodorini, che avranno un tempo di cottura di 8-10 minuti. Una volta pronte, sgusciare le vongole.
  4. Quando l’acqua bolle, cuocere la pasta per la metà del tempo di cottura (circa 5 minuti).
  5. Passati i 5 minuti, scolare la pasta, tenendo un po’ di acqua di cottura, e metterla nella padella con le vongole e i pomodorini.
  6. Continuare la cottura a fuoco alto aggiungendo l’acqua di cottura. Quando la pasta sarà cotta, e si sarà formato un po’ di sughetto, impiattare.

Buon appetito!

Autore

ricetta
a cura di

Lorenzo Cogrossi
Studente dell’istituto Professionale Servizi per l'Enogastronomia e l'Ospitalità Alberghiera “Amerigo Vespucci” di Milano che ha aderito al Progetto “Cuochi del futuro - Dai banchi di scuola alla tavola: la prevenzione attraverso l’alimentazione” a cura di Smartfood IEO, promosso da fondazione Deutsche Bank

Il nostro sito usa i cookie per una migliore fruibilità di navigazione ed effettuare statistiche sul suo utilizzo. Se vuoi saperne di più, o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui.