Polpettine fagioli cannellini e broccolo

Polpettine fagioli cannellini e broccolo
  • Vegetariano
  • Vegano
  • Senza lattosio

Difficoltà
Bassa

Preparazione
45 min

Dosi per
4 persone

Valutazione utenti

Esprimi un parere


Tra i protagonisti di questa ricetta troviamo i fagioli cannellini, legumi ricchi di fibra. Una porzione di questo alimento, infatti, ne fornisce più della metà della quantità raccomandata giornalmente. Tra le varie caratteristiche di questo composto c’è quella di aumentare la sensazione di sazietà, regolando, così, lo stimolo della fame. Questo piatto potrebbe essere proposto anche ai celiaci, con una semplice modifica: sostituendo il pangrattato integrale con della farina di mais e/o di grano saraceno.

Ingredienti

  • 1 broccolo piccolo
  • 250 g di fagioli cannellini cotti
  • 60 g di arachidi sgusciate
  • 1 spicchio d'aglio
  • 3-4 cucchiai di pangrattato integrale
  • 3-4 cucchiai di semi di sesamo
  • 2 cucchiai di olio extra vergine di oliva
  • 4 cucchiai di acqua
  • Pepe q.b.
  • Sale q.b.

Questo piatto è un esempio di antipasto gustoso e sano da proporre durante le cene invernali. Si potrà proseguire la serata, seguendo le regole del piatto smart, con della pasta integrale condita con una crema a base di rucola e ricotta (200 g per 4 persone), in modo da completare la parte proteica, e un’insalata di finocchi con le arance.

Preparazione

  1. Lessare il broccolo in acqua bollente, tagliato a cimette, per 8-10 minuti. Scolarlo e ripassarlo in padella con 2 cucchiai di olio, aglio e peperoncino per farlo insaporire.
  2. Frullare con un mixer i fagioli cannellini cotti e circa metà delle arachidi, fino ad ottenere un composto omogeneo, aggiungendo qualche cucchiaio di acqua se necessario.
  3. Aggiungere, quindi, al composto anche il broccolo ripassato in padella e frullare per pochi secondi, per fare unire gli ingredienti. Aggiustare con le spezie e un pizzico di sale.
  4. Se necessario, aggiungere qualche cucchiaio di pangrattato, poco per volta, per far rassodare il composto.
  5. Tritare la metà delle arachidi rimaste e unirle a del pangrattato e ai semi di sesamo.
  6. Formare delle polpettine e panarle subito.
  7. Metterle in una teglia ricoperta con carta forno. Infornarle a 200°C per circa 15-20 minuti.
  8. Le polpettine sono già cotte devono solo gratinare e formare la crosticina.

Buon appetito!

Autore

ricetta
a cura di

Beatrice Pillitteri
Dietista

Il nostro sito usa i cookie per una migliore fruibilità di navigazione ed effettuare statistiche sul suo utilizzo. Se vuoi saperne di più, o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui.