Polpette di quinoa e lenticchie

Polpette di quinoa e lenticchie
  • Vegetariano
  • Vegano
  • Senza lattosio

Difficoltà
Bassa

Preparazione
1 ora 30 min

Dosi per
4 persone

Valutazione utenti

Esprimi un parere


Lenticchie e quinoa, ingredienti principali di queste originali polpette, permettono di raggiungere, grazie anche alla presenza del pangrattato integrale, la metà della quantità giornaliera raccomandata di fibra. Le noci, non solo incrementano ulteriormente questo componente, ma regalano anche i preziosi acidi grassi polinsaturi omega-3, in grado di abbassare i livelli di colesterolo cattivo LDL.

Ingredienti

  • 150 g di lenticchie secche
  • 40 gr di gherigli di noce
  • Curcuma in polvere q.b.
  • 250 g di quinoa
  • 100 gr di pangrattato integrale
  • Olio extravergine di oliva q.b.
  • Sale e pepe q.b.

Questa ricetta si presta molto per essere proposta ai bambini, durante un pranzo o una cena, per proporre loro i legumi in una versione più invitante. Per rendere questo piatto unico, basterà servire le polpette con una salsa allo yogurt, per completare la parte proteica, ed affiancarci un’insalata di finocchi e arance.

Preparazione

  1. Sciacquare la quinoa sotto l’acqua fredda corrente in uno scolapasta con i buchi piccoli o un colino.
  2. Cuocere le lenticchie in pentola per 25-30 minuti in acqua.
  3. Nel frattempo, in un’altra pentola versare la quinoa e farla cuocere in un volume d’acqua doppio rispetto al suo peso, per circa 13-15 minuti o fino a completo assorbimento dell’acqua, con una piccola presa di sale. Toglierla dalla pentola e farla raffreddare.
  4. In una ciotola capiente versare le lenticchie ben scolate e la quinoa e cominciare ad amalgamare i due ingredienti con l’aiuto di un cucchiaio.
  5. Aggiungere l’olio, 1 cucchiaino di curcuma, il sale ed il pepe. Mescolare bene il tutto e, man mano, aggiungere pangrattato finché si sarà raggiunta una consistenza ideale per formare le polpette.
  6. Far riposare per 10-15 minuti in frigorifero e lavorare bene con le mani per ottenere le polpette della dimensione preferita.
  7. Preriscaldare il forno a 180°. Passare le polpette sui gherigli di noce tritati e sparsi su una spianatoia e adagiarle su un una teglia coperta con un foglio di carta da forno. Far cuocere in forno per 20 minuti o poco più.

Buon appetito!

Autore

ricetta
a cura di

Elisa Mazzetto
Dietista

Il nostro sito usa i cookie per una migliore fruibilità di navigazione ed effettuare statistiche sul suo utilizzo. Se vuoi saperne di più, o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui.