Resta sempre aggiornato sulle buone abitudini da adottare per uno stile di vita salutare.

* campi obbligatori
/ /
Sei un professionista sanitario?

Non perdere aggiornamenti utili su nutrizione e salute.

Ti puoi cancellare in qualsiasi momento cliccando nella parte bassa della tua email.
(*) Tutti i campi con l'asterisco* sono obbligatori.


We use Mailchimp as our marketing platform. By clicking below to subscribe, you acknowledge that your information will be transferred to Mailchimp for processing. Learn more about Mailchimp's privacy practices here.

Insalata di fave

Insalata di fave
  • Senza glutine
  • Vegetariano
  • Vegano
  • Senza lattosio

Difficoltà
Bassa

Preparazione
15 min

Dosi per
2 persone

Valutazione utenti

Esprimi un parere


Le fave, protagoniste di questa ricetta, sono di stagione da maggio a luglio e a novembre e dicembre. Si differenziano dagli altri legumi perché possono essere consumate anche crude in modo da approfittare della loro ricchezza di folati, importanti per la salute delle donne in età fertile, e di vitamina C. Le fave fresche si differenziano per contenuto di carboidrati e proteine dalle versioni secche, pertanto possiamo concederci una porzione più abbondante rispetto ai 50 grammi previsti nel caso delle versioni secche. Sono comunque ottime anche cotte, si trovano in commercio tutto l’anno, surgelate oppure secche.

Ingredienti

  • 400 g di fave fresche sgranate
  • 200 g di pomodorini ciliegini
  • Semi di lino q.b.
  • Gomasio q.b.
  • 1 limone
  • 2 cucchiai di olio extra vergine d’oliva
  • Rucola q.b.

Sarà sufficiente accompagnare questa insalata con verdure a piacere oppure aumentare la quantità di pomodorini e prevedere una fonte di carboidrati da pane integrale; in alternativa al pane è possibile aggiungere una porzione di cereali e comporre un piatto unico da utilizzare anche per un pranzo fuori casa.

Preparazione

  1. Lavare le fave e scottarle in acqua bollente per qualche minuto in modo da ammorbidirle.
  2. Intanto lavare i pomodorini e tagliarli a metà; dopo aver sgocciolato l'acqua in eccesso, metterli in un'insalatiera.
  3. Una volta pronte le fave scolarle e lasciarle raffreddare.
  4. Unire le fave ai pomodorini, condire l'insalata con l’olio extravergine di oliva, il succo del limone, qualche foglia di rucola, semi lino e gomasio.

Buon appetito!

Autore

ricetta
a cura di

Luca Rometti
Impiegato