Fantasia di involtini al profumo di menta

Fantasia di involtini al profumo di menta
  • Senza glutine
  • Vegetariano

Difficoltà
Bassa

Preparazione
45 min

Dosi per
2 persone

Valutazione utenti

Esprimi un parere


Melanzane e zucchine sono ortaggi presenti nel mercato nei mesi più caldi dell’anno ed entrambi sono prevalentemente composti d’acqua. Le zucchine presentano buone quantità di potassio, minerale importante nella regolazione della pressione arteriosa. Anche le melanzane sembrano contribuire alla salute di cuore e arterie. Infatti, nella buccia della melanzana sono presenti dei composti, le antocianine, molecole molto studiate in laboratorio per il loro potenziale ruolo nella riduzione del rischio di malattie cardiovascolari. Infine, in questa ricetta, anche l’uso della menta gioca un ruolo nella prevenzione, perché permette di ridurre il consumo di sale, uno dei principali fattori di rischio su cui si può agire.

Ingredienti

  • 1 zucchina medio-grande
  • 1 melanzana piccola
  • 200 g di caprino fresco
  • Foglie di menta fresche
  • Pomodorini
  • Olio extravergine di oliva q.b.
  • Pepe q.b.
  • Sale q.b.

Un fresco secondo piatto divertente da mangiare. Per completare il pasto sarà sufficiente abbinare un primo piatto, ad esempio una pasta integrale con verdure, oppure un’insalata di cous cous.

Preparazione

  1. Lavare bene la zucchina e la melanzana. Fare delle fette sottili e poi grigliarle una ad una. Salarle solo leggermente.
  2. Nel frattempo prendere 200 grammi di caprino fresco e mescolarlo insieme ad un cucchiaio di olio abbondante, pepe a piacere e foglie di menta, precedentemente lavate e sminuzzate.
  3. Quando le verdure saranno grigliate, riempirle una ad una con un po’ di caprino e formare degli involtini.
  4. Chiudere gli involtini con uno stuzzicadenti e decorare a piacere con foglie di menta e pomodorini a pezzetti.

Buon appetito!

Autore

ricetta
a cura di

Carlotta Calitri
Biologa

Il nostro sito usa i cookie per una migliore fruibilità di navigazione ed effettuare statistiche sul suo utilizzo. Se vuoi saperne di più, o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui.