Effetto di una Dieta Mediterranea ad alto contenuto di grassi sul peso corporeo e sulla circonferenza vita: un’analisi dei risultati secondari pre-specificati dello studio controllato randomizzato PREDIMED

Studio di intervento nutrizionale sull’effetto di diete ad alto contenuto di grassi salutari su peso corporeo e circonferenza vita

Estruch R et al, The Lancet Diabetes & Endocrinology, 2016

A causa della loro elevata densità energetica, le diete ad alto contenuto di grassi sono percepite come strategie nutrizionali che probabilmente causano un aumento del peso corporeo. Per questo motivo, spesso, gli operatori sanitari sono riluttanti a raccomandarle a persone in sovrappeso o obese. In questo studio sono stati valutati gli effetti a lungo termine di Diete Mediterranee ad libitum, ad alto contenuto di grassi (in particolare di origine vegetale) sul peso corporeo e sulla circonferenza vita in persone anziane a rischio di malattie cardiovascolari, la maggior parte delle quali in sovrappeso o obesa.

Il PREDIMED è uno studio clinico, a gruppi paralleli, multicentrico, randomizzato e controllato, durato 5 anni che è stato condotto nei centri di cura primaria affiliati a 11 ospedali in Spagna. 7447 tra uomini (età 55-80 anni) e donne (età 60-80 anni) asintomatici affetti da diabete di tipo 2 oppure con tre o più fattori di rischio cardiovascolari sono stati assegnati in modo casuale (1:1:1), attraverso una sequenza numerica generata da un computer, a uno dei seguenti tre interventi: Dieta Mediterranea integrata con olio extra vergine d’oliva (n = 2543); Dieta Mediterranea integrata con frutta a guscio (n = 2454); dieta di controllo (dove si consigliava di ridurre il quantitativo di grassi; n = 2450). Non è stata consigliata la limitazione dell’apporto calorico, né è stata promossa l’attività fisica. Sono stati misurati il peso corporeo e la circonferenza vita, al basale e annualmente per 5 anni, nella popolazione totale che aveva iniziato lo studio (intention-to-treat population). Lo studio PREDIMED è registrato su ISRCTN.com, numero ISRCTN35739639. 

Dopo una media di 4.8 anni (IQR 2.8 – 5.8) di follow-up, tutti i partecipanti hanno ridotto leggermente il peso corporeo e aumentato la circonferenza vita. La differenza di peso corporeo a 5 anni, nel gruppo della Dieta Mediterranea con olio d’oliva è stato di -0.43 kg (95% CI da -0.86 a -0.01; p = 0.044) e nel gruppo della dieta integrata con frutta a guscio – 0.08 kg (95% CI da -0.50 a 0.35; p = 0.730), in confronto al gruppo di controllo. La differenza della circonferenza vita a 5 anni è stata di -0.55 cm (95% CI da -1.16 a -0.06; p = 0.048) nel gruppo della Dieta Mediterranea con olio d’oliva e -0.94 cm (95% CI da -1.60 a -0.27; p = 0.006) nel gruppo della dieta integrata con frutta a guscio, rispetto al gruppo di controllo.

In conclusione, un intervento a lungo termine con una Dieta Mediterranea ricca di grassi vegetali, e senza restrizioni riguardo al contenuto calorico, è associato a una riduzione del peso corporeo e ad un minor aumento di adiposità centrale rispetto a una dieta di controllo. Questi risultati forniscono supporto per consigliare la non limitazione dell’assunzione di grassi salutari per il mantenimento del peso corporeo.

Il nostro sito usa i cookie per una migliore fruibilità di navigazione ed effettuare statistiche sul suo utilizzo. Se vuoi saperne di più, o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui.