Resta sempre aggiornato sulle buone abitudini da adottare per uno stile di vita salutare.

* campi obbligatori
/ /
Sei un professionista sanitario?

Non perdere aggiornamenti utili su nutrizione e salute.

Ti puoi cancellare in qualsiasi momento cliccando nella parte bassa della tua email.
(*) Tutti i campi con l'asterisco* sono obbligatori.


We use Mailchimp as our marketing platform. By clicking below to subscribe, you acknowledge that your information will be transferred to Mailchimp for processing. Learn more about Mailchimp's privacy practices here.

Crema di sedano rapa e carote con nocciole tostate

Crema di sedano rapa e carote con nocciole tostate
  • Senza glutine
  • Vegetariano
  • Vegano
  • Senza lattosio

Difficoltà
Bassa

Preparazione
30 min

Dosi per
2 persone

Valutazione utenti

Esprimi un parere


Il sedano rapa è un ortaggio che fa parte della stessa famiglia del sedano “classico”, della carota, del prezzemolo, dell’anice e del finocchio, di cui si consuma la grossa radice bianca e a forma di globo. Può essere consumato anche crudo ma rende benissimo in cottura, bollito o stufato con altri vegetali, servito con erbe e aromi o ridotto in purea, come nel caso di questa ricetta.

Quest’ortaggio presenta un buon contenuto di minerali (fosforo, manganese, potassio e magnesio), e vitamine, in particolare la K: 100 grammi di sedano rapa forniscono oltre la metà del fabbisogno giornaliero.

Ingredienti

  • 300-350 g di sedano rapa
  • 1 carota
  • ½ cipolla
  • ¼ di mela
  • 7-8 nocciole
  • 1 cucchiaino di semi di canapa
  • 2 cucchiai di olio extra vergine di oliva
  • Acqua q.b.

Questa ricetta rappresenta un buon antipasto e/o uno sfizioso contorno di qualsiasi pasto per riuscire a far mangiare un ortaggio molto particolare anche ai più piccoli. Per completare il piatto sarà sufficiente servirlo insieme ad una fonte proteica (legumi, pesce, uova, formaggi freschi o pollo) accompagnata da un panino integrale e un frutto fresco.

Preparazione

  1. Lessare il sedano rapa e la carota tagliati a pezzi. A cottura ultimata tenere da parte l’acqua.
  2. Tagliare metà cipolla e farla cuocere in una pentola con l’olio aggiungendo, successivamente, il sedano e le carote per qualche minuto.
  3. Frullare il tutto unendo l’acqua di cottura ( fino ad ottenere la consistenza desiderata).
  4. Servire con delle fettine sottili di mela passate in padella, nocciole tostate e un cucchiaino di semi di canapa.

Buon appetito!

Autore

ricetta
a cura di

Gaia Colnaghi
Dietista