Resta sempre aggiornato sulle buone abitudini da adottare per uno stile di vita salutare.

* campi obbligatori
/ /
Sei un professionista sanitario?

Non perdere aggiornamenti utili su nutrizione e salute.

Ti puoi cancellare in qualsiasi momento cliccando nella parte bassa della tua email.
(*) Tutti i campi con l'asterisco* sono obbligatori.


We use Mailchimp as our marketing platform. By clicking below to subscribe, you acknowledge that your information will be transferred to Mailchimp for processing. Learn more about Mailchimp's privacy practices here.

Burger di zucca e lenticchie

Burger di zucca e lenticchie
  • Vegetariano
  • Vegano
  • Senza lattosio

Difficoltà
Bassa

Preparazione
50 min

Dosi per
2 persone

Valutazione utenti

Esprimi un parere


Le lenticchie, in quanto legumi, sono fonti di importanti proteine vegetali, e, inoltre, forniscono la preziosissima fibra, minerali e vitamine. Sono tra le fonti proteiche a cui bisognerebbe dare maggiore preferenza, almeno 3 volte a settimana. L’abbinamento con dei cereali integrali completa il profilo degli aminoacidi, per questo i burger di zucca e lenticchie sono ideali tra due fette di pane integrale!

Ingredienti

  • 100 g di lenticchie secche decorticate
  • 200 g di zucca Delica (pesata senza buccia e senza semi)
  • 25 g di pane integrale grattugiato
  • 1 porro
  • 1/2 cipolla
  • 1 foglia di alloro
  • 3 cucchiai di olio extra vergine d’oliva
  • Spezie a piacere (paprika dolce, cumino tritato)
  • Sale iodato q.b.

Una volta completata la ricetta, non resta che assemblare i burger all’interno di due fette di pane integrale o ai cereali, leggermente tostate. Per la salsa, si può preparare una crema di zucca, porro e rosmarino, o in alternativa andrebbe bene anche una salsina a base di yogurt bianco (vaccino per i vegetariani, di soia per i vegani) e senape. Un’arancia in inverno o dei frutti rossi in estate, completano il pasto con la giusta quantità di vitamina C, che aiuta l’assorbimento del ferro vegetale.

Preparazione

  1. Tagliare finemente la cipolla e farla andare in padella con un cucchiaio di olio e 3-4 cucchiai di acqua, coprendo la padella con coperchio.
  2. Aggiungere poi le lenticchie, dopo averle sciacquate con cura sotto acqua corrente, la foglia di alloro e le spezie desiderate. Cuocere per 15-20 minuti e, quando necessario, aggiungere qualche cucchiaio di acqua.
  3. Nel frattempo, tagliare finemente il porro e spadellarlo con un cucchiaio di olio e qualche cucchiaio di acqua, come per la cipolla.
  4. Sbucciare la zucca, privarla dei semi e tagliarla a cubetti. Metterla in padella con il porro già ben cotto e far cuocere con il coperchio per 5-6 minuti, girando di tanto in tanto.
  5. Aggiungere un pizzico di sale alle lenticchie e alla zucca, a fine cottura.
  6. Unire lenticchie e zucca in una terrina capiente e frullarle con il mini-pimer. Aggiungere il pangrattato e mescolare bene.
  7. Scaldare il forno a 200 °C e preparare una teglia antiaderente, o coperta da carta forno, spennellata con il restante cucchiaio di olio. Con il composto ottenuto formare delle palline del diametro di circa 4-5 cm e schiacciarle con le mani. In alternativa, si può usare un piccolo coppa pasta per formare i burger.
  8. Adagiare i burger sulla teglia. Infornare per 20-30 minuti, girando a metà cottura. Servire ben caldo.

Buon appetito!

Autore

ricetta
a cura di

Francesca Bergomas
Biologa nutrizionista, PhD, Specializzanda in scienze dell’alimentazione

Il nostro sito usa i cookie per una migliore fruibilità di navigazione ed effettuare statistiche sul suo utilizzo. Se vuoi saperne di più, o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui.