Resta sempre aggiornato sulle buone abitudini da adottare per uno stile di vita salutare.

* campi obbligatori
/ /
Sei un professionista sanitario?

Non perdere aggiornamenti utili su nutrizione e salute.

Ti puoi cancellare in qualsiasi momento cliccando nella parte bassa della tua email.
(*) Tutti i campi con l'asterisco* sono obbligatori.


We use Mailchimp as our marketing platform. By clicking below to subscribe, you acknowledge that your information will be transferred to Mailchimp for processing. Learn more about Mailchimp's privacy practices here.

Cavolfiore multicolor

Cavolfiore multicolor
  • Senza glutine
  • Vegetariano
  • Vegano
  • Senza lattosio

Difficoltà
Bassa

Preparazione
45 min

Dosi per
2 persone

Valutazione utenti

Esprimi un parere


Il cavolfiore, ingrediente principe di questo contorno, si può trovare nei mercati dall’inizio dei mesi autunnali fino a marzo, con le varietà tardive. Appartiene alla famiglia delle Brassicacee o Crucifere ed è un vegetale che apporta un buon contenuto di fibra. Le raccomandazioni per una sana alimentazione invitano a raggiungere i 30 g al giorno di questo prezioso composto, una sola porzione di cavolfiore è in grado di coprirne fino ad un quinto. Inoltre, questo vegetale, presenta una buona quantità di glucosinolati, fitocomposti molto studiati per le loro caratteristiche benefiche sulla salute.

Ingredienti

  • 400 g di cavolfiori misti (bianco, verde, viola, giallo)
  • 2 cucchiai di olio
  • 1 spicchio d'aglio
  • Succo di 1 limone
  • Origano q.b.
  • Pepe q.b.
  • Sale q.b.

Questo colorato contorno è ideale per accompagnare le portate principali. Se si vuole risparmiare un po’ di tempo, si possono cucinare le cimette al vapore e in seguito condirle. Ci si può divertire a provarle con diversi abbinamenti di spezie e erbe aromatiche, oppure, oltre al succo di limone, si può optare per una grattugiata di scorza d’arancia. Tutti questi condimenti sono utili per limitare il consumo di sale e mantenere saporite le cimette multicolor.

Preparazione

  1. Lavare il cavolfiore e tagliarlo a cimette, metterlo in una ciotola capiente e aggiungere i condimenti: pepe, olio, succo di limone, spezie, origano, aglio e un pizzico di sale.
  2. Mescolare bene, in modo che il condimento si cosparga uniformemente.
  3. Disporre le cimette su una teglia ricoperta di carta forno, evitando che si sovrappongano, e cuocere in forno statico a 200-220 ° C per 30-40 minuti.

Buon appetito!

Autore

ricetta
a cura di

Beatrice Pillitteri
Dietista

Il nostro sito usa i cookie per una migliore fruibilità di navigazione ed effettuare statistiche sul suo utilizzo. Se vuoi saperne di più, o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui.