Zoodles al pomodoro

Zoodles al pomodoro
  • Senza glutine
  • Vegetariano
  • Vegano
  • Senza lattosio

Difficoltà
Bassa

Preparazione
20 min

Dosi per
2 persone

Valutazione utenti

Esprimi un parere


Zoodles è un termine che deriva da zucchine e noodles. Sono degli “spaghetti” di zucchine che si realizzano facilmente con un apposito attrezzo detto spiralizzatore per verdure, ma volendo con un po’ più di pazienza si possono ottenere con il coltello. Non sono certo da intendersi come sostituto di un primo piatto, tuttavia rappresentano un modo simpatico e insolito per gustare le verdure. Da far provare soprattutto ai più piccoli che le amano poco! Qualora si volesse utilizzare questa tecnica di taglio per un’insalata di zucchine crude, magari marinate con degli agrumi ed erbe aromatiche, si beneficerebbe a pieno del loro contenuto di vitamina C.

Ingredienti

  • 400 grammi di zucchine
  • 200 grammi di pomodoro fresco
  • 10 grammi di mandorle sgusciate
  • 1 carota media
  • un rametto rosmarino
  • uno spicchio d’aglio
  • mezza cipolla piccola
  • 4 cucchiai di olio extra vergine d’oliva
  • Sale fino q.b.

Una bella porzione di verdure come questa è sì saziante, ma non basta per il nutrimento dell’organismo. Servirà quindi aggiungere una fonte di carboidrati, del pane di segale ad esempio, ed una fonte di proteine come della ricotta o dei legumi, ed infine concludere il pasto con un frutto di stagione. Un’ottima idea per una cena estiva pronta in una ventina di minuti!

Preparazione

  1. Pelare la cipolla, l’aglio e la carota e tritare con gli aghi di rosmarino. Rosolare a fuoco basso con l’olio e un poco d’acqua.
  2. Lavare i pomodori, asportare i semi e tagliarli a dadini. Unirli al soffritto e cuocere per 10 minuti.
  3. Nel frattempo, sciacquare e asciugare le zucchine, togliere le parti apicali e tagliarle a spaghetti con lo spiralizzatore. Si può ottenere lo stesso risultato con un coltello affettando a spirale partendo da un’estremità o con un pelapatate in senso verticale.
  4. Cuocere le zucchine per 3 o 4 minuti in acqua bollente salata, direttamente in un colino di metallo.
  5. Scolare gli zoodles e condirli direttamente nei piatti con il sugo di pomodoro. Cospargere con le mandorle spezzettate grossolanamente.

Buon appetito!

ricetta
a cura di

Francesca Vassallo
Food Blogger

Il nostro sito usa i cookie per una migliore fruibilità di navigazione ed effettuare statistiche sul suo utilizzo. Se vuoi saperne di più, o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui.