Farinata ai porri

  • Senza glutine
  • Vegetariano
  • Vegano
  • Senza lattosio

Difficoltà
Bassa

Preparazione
30 min

Dosi per
4 persone

Valutazione utenti

Esprimi un parere


Questa ricetta si differenzia dalla tipica farinata della tradizione ligure per la presenza del porro che, insieme ad aglio, cipolle e scalogno, arricchiscono di gusto e salute le nostre ricette. La farinata essendo a base di farina di ceci, un legume molto ricco in nutrienti, rappresenta un vero e proprio secondo piatto perché ricordiamo sempre, i legumi non sono un contorno! La porzione consigliata di farina è di 50 grammi ed il suggerimento è di approfittare di tutti i vantaggi dei legumi almeno 3 volte a settimana.

Ingredienti

  • 200 g di farina di ceci
  • 400 ml di acqua
  • 60 g di porro
  • ½ cucchiaino di sale
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva

È possibile accompagnare questa porzione di farinata con un’abbondante insalata mista (la porzione standard di verdure è di 200 grammi, mentre per la verdura a foglia si tratta di 80 grammi; in ogni caso ognuno potrà adeguare le quantità alle proprie esigenze senza problemi) e una porzione di pane integrale (la porzione standard è 50 grammi) per ottenere un pasto completo.

Preparazione

  1. Mescolare in una ciotola con una frusta la farina di ceci e l’acqua, in modo da far sciogliere completamente la farina e ottenere un composto fluido e senza grumi; è possibile utilizzare anche un frullatore ad immersione.
  2. Lasciare riposare il composto per un paio d’ore.
  3. Tagliare finemente il porro e tenerlo da parte.
  4. Ungere una teglia di 34 cm di diametro con l’olio extravergine di oliva.
  5. Aggiungere il sale al composto di farina di ceci e acqua, mescolare con cura e versare delicatamente nella teglia; distribuire in modo uniforme il porro sopra il composto.
  6. Infornare a 220°C per 15 minuti.

Buon appetito!

ricetta
a cura di

Roberta Sannazzaro
Assistente di volo e foodblogger

Il nostro sito usa i cookie per una migliore fruibilità di navigazione ed effettuare statistiche sul suo utilizzo. Se vuoi saperne di più, o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui.