Focaccia integrale

  • Vegetariano
  • Vegano
  • Senza lattosio

Difficoltà
Bassa

Preparazione
4 ore 0 min

Dosi per
8 persone

Valutazione utenti

Esprimi un parere


La focaccia è un alimento che appartiene al gruppo del pane e derivati. Si differenzia solitamente dal pane comune poiché risulta condita con olio o strutto; spesso i grassi rappresentano il 50% del prodotto. Contiene inoltre una buona dose di sale. In questa ricetta è stata pensata e preparata con farina integrale (garantisce l’apporto di fibre che permettono di avere un impatto glicemico minore) ed è stato estremamente contenuto l’utilizzo di olio. L’aggiunta dei semi di papavero la rende ancora più insolita e sfiziosa. Usata in alternativa al pane a colazione o a pasto rappresenta una base di carboidrati piacevole e gustosa.

Ingredienti

  • 300 g di farina integrale
  • 200 g di farina tipo “0”
  • 300 ml di acqua calda
  • 25 g di lievito di birra fresco
  • 10 g di zucchero di canna
  • Sale grosso q.b.
  • Qualche foglia di salvia
  • 1 rametto di rosmarino
  • 2 cucchiaini di semi di papavero
  • 20 ml di olio extravergine di oliva
  • 60 ml di acqua

Come sostituto del pane questa focaccia può accompagnare di tanto in tanto un pasto a scelta della giornata. Si può anche farcire con mozzarella, ricotta oppure creme di legumi e completare con verdure grigliate oppure fresche (ad es. pomodoro e lattuga) per ottenere un pranzo da portare fuori casa.

Preparazione

  1. Sciogliere il lievito nell’acqua, unire le due farine con i semi, il sale e lo zucchero; lavorare l’impasto finché non risulta morbido e omogeneo.
  2. Lasciare lievitare per trenta minuti.
  3. Ungere una teglia e stendere l’impasto senza arrivare ai bordi; completare la lievitazione nel forno appena tiepido, spento, solo con la luce accesa, per tre ore.
  4. Accendere quindi il forno a 180°C.
  5. Cospargere la superficie della focaccia con la salvia, il rosmarino e il sale grosso e spennellare in superficie l’olio extravergine di oliva; con le dita bagnate di acqua tiepida praticare i classici buchi sulla superficie.
  6. Cuocere in forno per 20 minuti.

Buon appetito!

ricetta
a cura di

Anita Giuso
Studentessa Dietistica

Il nostro sito usa i cookie per una migliore fruibilità di navigazione ed effettuare statistiche sul suo utilizzo. Se vuoi saperne di più, o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui.