Spaghetti con melanzana perlina al profumo di origano

  • Vegetariano
  • Vegano
  • Senza lattosio

Difficoltà
Bassa

Preparazione
45 min

Dosi per
2 persone

Valutazione utenti

Esprimi un parere


Molto versatili in cucina, le melanzane che condiscono questo piatto sono un tipico ingrediente estivo per antipasti, sughi, contorni a piatti di pesce (caponata di melanzane) o piatti unici (parmigiana di melanzane). Dal punto di vista nutrizionale la melanzana è molto ricca di acqua, povera di calorie e fonte di fibre. Ottimo il contenuto di minerali, potassio per primo, meno rilevante quello di vitamine, in cui spiccano i folati totali.

Ingredienti

  • 300 g di melanzane varietà perlina
  • 300 g di pomodori varietà pomilio
  • 160 g di spaghetti ai 5 cereali integrali
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • Sale q.b.
  • Origano q.b.
  • 1 spicchio d’aglio

Un primo piatto con i profumi del mediterraneo da abbinare ad un secondo a base di carne o pesce per completare il pasto; anche l’aggiunta di ricotta o mozzarella può completare il piatto: si potranno aggiungere a fuoco spento mantecando o amalgamando prima di servire. È possibile sostituire la pasta con il riso per rendere la ricetta adatta anche alle persone con celiachia.

Preparazione

  1. Pulire, lavare le melanzane e tagliarle a rondelle spesse circa 1 cm.
  2. Sbollentare brevemente i pomodori e passarli al passaverdura.
  3. Mettere in un tegame le melanzane con uno spicchio d’aglio, due cucchiai di olio extravergine di oliva e un pizzico di sale, coprire e cuocere per 15 minuti circa; al termine della cottura eliminare l’aglio.
  4. Nel frattempo cuocere a parte la passata di pomodoro.
  5. Unire le melanzane alla passata di pomodoro e aggiungere un cucchiaino di origano.
  6. Cuocere gli spaghetti in acqua salata, scolarli al dente e saltarli nella salsa preparata in precedenza.

Buon appetito!

ricetta
a cura di

Erica Repaci
Biologa

Il nostro sito usa i cookie per una migliore fruibilità di navigazione ed effettuare statistiche sul suo utilizzo. Se vuoi saperne di più, o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui.