Fettuccine di mare con asparagi

  • Senza lattosio

Difficoltà
Bassa

Preparazione
30 min

Dosi per
2 persone

Valutazione utenti

Esprimi un parere


Questa ricetta rappresenta un modo per consumare un alimento estremamente valido dal punto di vista nutrizionale, ma ancora poco utilizzato, il pesce, attraverso l’abbinamento ad un piatto nazionale molto gradito, la pasta. Anche per il consumo di pesce, la parola d’ordine è variare, ma con alcune distinzioni: i grandi pesci carnivori (spada, squalo…) accumulano più mercurio rispetto a quelli piccoli, di cui si nutrono. Per questo, soprattutto nei bambini e nelle donne in gravidanza e allattamento, è bene non superare una porzione a settimana di pesce di maggior taglia e preferire, invece, pesce azzurro di piccola taglia come le alici.

Ingredienti

  • 250 g di fettuccine di pasta fresca integrale
  • 6 grossi asparagi
  • 80 g di pomodorini ciliegini
  • 2 cucchiaini di semi di papavero
  • 150 g di misto mare (es. salmone e pesce spada)
  • 1 spicchio di aglio
  • 30 ml di olio extravergine di oliva

In questa ricetta troviamo sia la componente di carboidrati delle fettuccine, sia le proteine del pesce. La quantità di quest’ultimo rappresenta mezza porzione a persona (una porzione standard a persona di pesce è costituita da 150 grammi), pertanto è possibile coprire l’altra metà con un piccolo antipasto di mare con verdure oppure completare la porzione di pesce e creare un piatto unico a cui abbinare verdura cotta o cruda come contorno o come antipasto. Si potrà variare la tipologia di pesce di volta in volta per ottenere un gusto sempre diverso.

Preparazione

  1. Mondare gli asparagi e sbollentarli in poco liquido per 4-5 minuti.
  2. Lavare i pomodorini e tagliarli a metà.
  3. Lessare le fettuccine in abbondante acqua salata.
  4. In una pentola antiaderente, con un cucchiaio d'olio extravergine e uno spicchio d'aglio, rosolare il misto mare per 3 minuti, unire i pomodorini e continuare la cottura per altri 5 minuti; a fine cottura aggiungere 1 cucchiaino di semi di papavero e un pizzico di sale.
  5. Frullare gli asparagi con un mixer avendo cura di aggiungere un po’ di acqua di cottura della pasta, un cucchiaino di olio e un pizzico di sale, fino a creare una crema.
  6. Unire la crema al misto mare e amalgamare il tutto.
  7. Scolare la pasta e unirla al condimento.
  8. Aggiungere due cucchiaini di olio, servire con una spolverata di semi di papavero rimasti.

Buon appetito!

ricetta
a cura di

Luca Rometti
Impiegato

Il nostro sito usa i cookie per una migliore fruibilità di navigazione ed effettuare statistiche sul suo utilizzo. Se vuoi saperne di più, o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui.