Paté di funghi, noci e cannellini

  • Senza glutine
  • Vegetariano
  • Vegano
  • Senza lattosio

Difficoltà
Bassa

Preparazione
45 min

Dosi per
8 persone

Valutazione utenti

Esprimi un parere


L’utilizzo dei funghi in questa ricetta è decisamente smart! I funghi sono ricchi di acido glutammico, un aminoacido il cui sale sodico viene largamente utilizzato come additivo per aromatizzare le preparazioni alimentari come esaltatore di sapidità. I funghi sono quindi perfetti per aumentare la sapidità di un piatto senza aggiungere sale, o aggiungendolo con moderazione, alla preparazione. I funghi poi sono l’unica fonte vegetale di vitamina D, il quantitativo non è eccezionale ma sicuramente non trascurabile.  

Ingredienti

  • 500 g di funghi misti a piacere
  • 10-15 g di funghi porcini secchi
  • 1 cipolla
  • 1 rametto di rosmarino
  • 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
  • 225 g di fagioli cannellini già cotti
  • 125-150 g di gherigli di noci
  • 2-3 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 1-2 spicchi di aglio (facoltativo)
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Questa ricetta rappresenta un’ottima idea per favorire il consumo di legumi! Il paté può essere utilizzato come antipasto nelle occasioni speciali oppure come condimento di un primo piatto rivedendo eventualmente la consistenza ed il quantitativo di legumi da utilizzare per ottenere un piatto unico.

Preparazione

  1. Mondate dalle parti terrose i funghi freschi e puliteli con un panno umido; tagliateli a fettine.
  2. Mettete in una scodella i funghi secchi, copriteli con 1,5 dl di acqua bollente e lasciateli riposare 5-10 minuti. Strizzateli e conservate l’acqua di ammollo.
  3. Tritate la cipolla e l’aglio (se lo usate) e fateli rosolare per qualche minuto in una padella con l’olio. Aggiungete i porcini strizzati, il rosmarino e il concentrato di pomodoro, e fate cuocere per qualche minuto bagnando con dell’acqua di ammollo dei porcini, poi unite al tutto anche i funghi a fettine. Salate, pepate e fate cuocere finché i funghi non sono morbidi, poi versatevi anche i cannellini e lasciateli insaporire per qualche minuto.
  4. Toglieteli dal fuoco, eliminate il rosmarino, aggiungete le noci tritate, tenendone da parte un paio di cucchiai per guarnire, e mescolate.
  5. Frullate il composto, aggiungendo l’acqua dei porcini fino a raggiungere la giusta consistenza. Aggiustate di sale e pepe e versate nel piatto da portata.
  6. Guarnite con le noci tritate tenute da parte, coprite e passate il paté in frigorifero per 3 ore. Servitelo con pane, cracker o verdura fresca tagliata.

Buon appetito!


tratto da

HAPPY FOOD tante ricette per vivere sani e felici
Donna Brown, Gribaudo Editore

Il nostro sito usa i cookie per una migliore fruibilità di navigazione ed effettuare statistiche sul suo utilizzo. Se vuoi saperne di più, o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui.