Gnocchi di farina integrale con olive taggiasche e pesto di rucola, mazzancolle e pomodori pachino

Gnocchi di farina integrale con olive taggiasche e pesto di rucola, mazzancolle e pomodori pachino
  • Senza lattosio

Difficoltà
Media

Preparazione
40 min

Dosi per
2 persone

Valutazione utenti

Esprimi un parere


In questa ricetta troviamo le mazzancolle, crostacei simili ai gamberi, originari del Mar Mediterraneo. Rappresentano una buona fonte proteica e presentano un ridotto contenuto di grassi. È opinione diffusa che sia preferibile limitare i crostacei per il loro contenuto di colesterolo. I livelli, in effetti, sono relativamente elevati, ma gli studi hanno dimostrato che il colesterolo alimentare non ha un’influenza diretta sull’aumento della colesterolemia. Piuttosto, l’attenzione deve essere rivolta al loro contenuto di sodio, durante la cottura infatti non è necessario aggiungere il sale.

Ingredienti

  • 200 g di patate
  • 140 g di farina integrale
  • 50 g di olive taggiasche
  • 160 g di rucola
  • 10 g di olio extravergine d’oliva
  • 25 g di pinoli
  • 40 g di pomodori pachino
  • 50 g di mazzancolle di Sanremo
  • 1 spicchio d’aglio
  • Sale q.b.

Questa ricetta rappresenta un primo piatto, ideale per un pranzo o una cena in cui volete stupire i vostri ospiti con una presentazione curata. Se non gradite il gusto piccante della rucola, invece, potete sostituirla con del prezzemolo o del basilico fresco. Per completare il pasto, secondo le indicazioni del piatto sano, potete servire delle polpette o dei burger di legumi; raggiungerete cosi le giuste quantità di fibre e proteine!

 

Preparazione

  1. Lessare le patate, farle raffreddare e schiacciarle con uno schiacciapatate.
  2. Aggiungere le olive precedentemente tritate, la farina, e impastare il tutto finché non è compatto e morbido.
  3. Creare dei serpenti dello spessore di 1 cm e tagliarne delle palline da 1,5 cm.
  4. Per il pesto, mettere nella ciotola di un mixer la rucola con un cubetto di ghiaccio, i pinoli, lo spicchio d’aglio intero e il sale.
  5. Frullare il tutto, aggiungendo l’olio poco per volta, fino a ottenere una crema.
  6. In una padella scaldare l’olio e aggiungervi le mazzancolle e i pomodorini tagliati in 4; saltare il tutto per qualche minuto.
  7. Disporre gli gnocchi su un piatto piano aiutandosi con un coppapasta, aggiungere il condimento di mazzancolle e pomodorini e, infine, il pesto di rucola come decorazione.

Buon appetito!

ricetta
a cura di

Marivana Silva dos Santos, Mattia Perotti; Iringen Carl, Loris Cicilloni, Anamaria Ciurariu
Studenti di Scuola di ristorazione

Il nostro sito usa i cookie per una migliore fruibilità di navigazione ed effettuare statistiche sul suo utilizzo. Se vuoi saperne di più, o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui.