Farinata Ligure

Farinata Ligure
  • Senza glutine
  • Vegetariano
  • Vegano
  • Senza lattosio

Difficoltà
Bassa

Preparazione
50 min

Dosi per
3 persone

Valutazione utenti

Esprimi un parere


La farinata è una ricetta tipica della tradizione ligure. Preparata con farina di ceci rappresenta un’alternativa più rapida ai legumi secchi (non è richiesto il solito ammollo di 12 ore) e un modo diverso per consumarli in modo sano e gustoso. La presenza nei ceci di fibre che ostacolano l’assorbimento del colesterolo e di fitosteroli in grado di abbassarne i livelli rendono questi legumi amici del cuore. Sono pure amici della linea, poiché la loro fibra solubile sazia molto in quanto nello stomaco si dilata creando volume e consente l’invio dei segnali di sazietà al cervello.

Ingredienti

  • 150 g di farina di ceci
  • 500 ml di acqua
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • 3 cucchiai di olio di semi di girasole spremuto a freddo

    Per completare il pasto sarà sufficiente aggiungere alla porzione di farinata un contorno di verdure cotte o crude a piacere, una porzione di pane ed un frutto ricco di vitamina C (il ferro contenuto nei legumi è un ferro non eme, pertanto la presenza di vitamina C aumenta il suo assorbimento); si potrà scegliere tra arance, kiwi, fragole, frutti di bosco. In alternativa si potrà condire le verdure con succo o scorza di limone o peperoncino fresco.

    Preparazione

    1. Unire la farina di ceci, l’acqua e il sale mescolando con una frusta oppure con un frullatore ad immersione fino ad ottenere un composto fluido e senza grumi; lasciare riposare il composto per almeno 4 ore in un luogo fresco e togliere di tanto in tanto la schiuma che si forma in superficie.
    2. Accendere il forno alla massima temperatura.
    3. Aggiungere i 3 cucchiai di olio e mescolare con la frusta.
    4. Versare il composto in una teglia antiaderente di 33 cm di diametro o rettangolare.
    5. Posizionare la teglia nella parte inferiore del forno per 20-25 minuti e successivamente nella parte più alta per 10-15 minuti finché la farinata risulterà ben dorata.

    Buon appetito!

    ricetta
    a cura di

    Camilla Bendinelli
    Dietista

    Il nostro sito usa i cookie per una migliore fruibilità di navigazione ed effettuare statistiche sul suo utilizzo. Se vuoi saperne di più, o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui.