Colazione in vasetto

  • Vegetariano

Difficoltà
Bassa

Preparazione
20 min

Dosi per
1 persona

Valutazione utenti

Esprimi un parere


In questa ricetta è stato utilizzato uno yogurt al naturale. Nella scelta dello yogurt è bene preferire, come in questo caso, la versione bianca (senza zuccheri aggiunti) da abbinare a frutta fresca o a guscio piuttosto degli yogurt aromatizzati o alla frutta, poiché in un vasetto rischiamo di trovare 3 o più cucchiaini di zucchero. In una sana alimentazione il latte e lo yogurt possono comparire giornalmente nell’ordine di 1-2 porzioni. Un vasetto di yogurt bianco da 125 grammi, come quello previsto in questa ricetta, può essere quindi consumato anche quotidianamente.

Ingredienti

  • 3 biscotti secchi integrali
  • 125 g di yogurt bianco
  • ½ cucchiaino di miele
  • 10 g di granella di pistacchi
  • 6 More
  • 7 Mirtilli
  • Acqua q.b.

È possibile preparare il vasetto alla sera per una colazione pronta al mattino e sostituire lo yogurt bianco tradizionale con uno yogurt vegetale al naturale per chi fa una scelta vegana o semplicemente per cambiare gusto e variare.

Preparazione

  1. Sbriciolare in modo grossolano i biscotti e metterli all’interno di un vasetto di vetro.
  2. Amalgamare lo yogurt con il miele e versarlo all’interno del vasetto sopra ai biscotti sbriciolati.
  3. Lasciare riposare in freezer per circa 10 minuti.
  4. Intanto preparare la salsa di more tagliando le more in pezzetti piccoli (conservarne una per la decorazione) e riscaldarle in un tegame antiaderente a fiamma bassa insieme a ½ tazzina di acqua.
  5. Dopo circa 5 minuti, quando la salsa risulterà abbastanza omogenea, versarla direttamente sullo yogurt.
  6. Lasciate riposare in frigorifero.
  7. Decorare infine il vasetto con la granella di pistacchi, i mirtilli ed una mora.

Buon appetito!

ricetta
a cura di

Annamaria Virone
Studentessa

Il nostro sito usa i cookie per una migliore fruibilità di navigazione ed effettuare statistiche sul suo utilizzo. Se vuoi saperne di più, o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui.