Burger di fagioli con l'occhio, zucca e funghi

Burger di fagioli con l'occhio, zucca e funghi
  • Vegetariano
  • Senza lattosio

Difficoltà
Bassa

Preparazione
25 min

Dosi per
4 persone

Valutazione utenti

Esprimi un parere


I fagioli con l’occhio, protagonisti di questa ricetta, devono il loro curioso nome a una macchiolina nera presente nel punto in cui si attaccano al baccello. Come i fagioli borlotti, a cui somigliano molto, sono ricchi di proteine e si trovano in commercio sia freschi che secchi. Se si acquista la versione secca, prima di cucinarli è bene tenerli in ammollo almeno per una notte, per facilitare la cottura e renderli più digeribili. Un altro metodo per abbreviare i tempi di preparazione è cuocere i legumi secchi in pentola a pressione, così da limitare anche la perdita di alcuni micronutrienti.

Ingredienti

  • 200 g di fagioli con l’occhio cotti
  • 1 uovo piccolo biologico (30 g)
  • 25 g di pangrattato integrale
  • ½ scalogno
  • 100 g di zucca cotta
  • 10 g di funghi secchi e ammollati
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • 1 cucchiaio di lievito alimentare in scaglie o di parmigiano reggiano
  • 2 cucchiaini di olio extravergine d’oliva
  • Sale, pepe, aglio in polvere q.b.

Per ottenere un pasto bilanciato e completare il profilo amminoacidico dei legumi, sarà sufficiente abbinare a questa ricetta un contorno di verdure e una porzione di cereali integrali. Se desiderate consumare il pasto fuori casa potete utilizzare i burger per farcire un panino integrale, aggiungendo delle foglie d’insalata e qualche fetta di pomodoro.   Un frutto fresco per concludere il pasto.

Preparazione

  1. Versare in un mixer metà dei fagioli e tutti i restanti ingredienti, tranne l’olio.
  2. Frullare fino ad ottenere una consistenza omogenea.
  3. Unire la rimanente metà dei fagioli e amalgamare con un cucchiaio.
  4. Foderare una teglia con della carta forno e, aiutandosi con un coppapasta, formare quattro dischi di impasto.
  5. Ungere la superficie dei burger con l’olio e infornarli a forno ventilato a 180°C per 15-20 minuti, girandoli a metà cottura.

Buon appetito!

ricetta
a cura di

Mara Vaghi
Dietista

Il nostro sito usa i cookie per una migliore fruibilità di navigazione ed effettuare statistiche sul suo utilizzo. Se vuoi saperne di più, o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui.