Budino di yogurt e miele con purè di mele cotogne alla cannella

Budino di yogurt e miele con purè di mele cotogne alla cannella
  • Senza glutine

Difficoltà
Bassa

Preparazione
4 ore 0 min

Dosi per
4 persone

Valutazione utenti

Esprimi un parere


Lo yogurt è un alimento valido sia per la colazione sia per lo spuntino. Delle tante varietà che sono disponibili sugli scaffali del banco frigo, pochissime sono quelle smart! Quali? Quelle senza zuccheri aggiunti, quindi gli yogurt bianchi che nella lista degli ingredienti hanno solo: latte, fermenti lattici. Vanno bene anche quelli interi, quei pochi grammi di grassi che contengono non gravano di certo sul conto calorico della giornata. E gli amanti dei gusti alla frutta? La aggiungono fresca o sotto forma di una purea fatta in casa, proprio come in questa ricetta. In estate, in alternativa alle mele cotogne, si può preparare con la frutta estiva, come pesche o albicocche.

Ingredienti

  • 350 g di yogurt bianco senza zucchero
  • 50 g di miele di acacia
  • 150 ml di latte vaccino parzialmente scremato
  • 10 g di colla di pesce
  • 1 mela cotogna da circa 150 g
  • 10 g di zucchero semolato
  • 1 pizzico di cannella in polvere
  • 1 limone
  • 2 cucchiai di frutta secca mista a piacere

Un’idea originale per una colazione diversa dal solito e che si può preparare dalla sera prima. Un budino copre molto bene la quota proteica della colazione, da completare quindi con una fonte di carboidrati complessi come ad esempio una fetta di pane di segale tostato e spalmato con crema di nocciole. Per una versione 100% vegetale, sostituite la colla di pesce con l’agar-agar (circa un cucchiaino), il latte vaccino e lo yogurt con bevanda e yogurt alla soia o all’avena.

Preparazione

  1. Preparate i budini di yogurt: per prima cosa mettete a bagno in acqua fredda la colla di pesce (così facendo i fogli rigidi di colla si ammorbidiranno e potrete unirla agli altri ingredienti).
  2. Scaldate a fuoco basso il latte con il miele e quando sarà sufficientemente caldo (attenzione a non far bollire il latte) metteteci la colla di pesce, dopo averla scolata e strizzata per bene. Lasciate sul fuoco abbassando al minimo la fiamma, e lasciate giusto il tempo di farla sciogliere un paio di minuti mescolando continuamente per sciogliere gli ingredienti.
  3. In una ciotola mettete lo yogurt e versate delicatamente il latte in cui avete sciolto la colla di pesce e amalgamate bene. Dividete quindi il composto in 4 bicchierini monoporzione, mettete il tutto in frigo e fate rassodare (ci vorranno circa un paio d’ore).
  4. Nel frattempo, preparate il purè di mele cotogne alla cannella: lavate la mela, privatela del torsolo e tagliatela a pezzi piuttosto piccoli. Disponete la mela tagliata in una pentola capiente, aggiungete la scorza di limone ed il pizzico di cannella e ricoprite con acqua fredda (circa 250 ml). Lasciatele cuocere fino a quando non raggiungete la giusta morbidezza e l'acqua non è completamente evaporata. Eliminate la scorza di limone e passate la mela al mixer. Versate il composto in una casseruola, aggiungete lo zucchero e cuocete a fiamma bassa fino ad ottenere una consistenza cremosa.
  5. Dopo aver fatto raffreddare la crema di mele cotogne, distribuite un cucchiaino di questa sulla superficie dei budini preparati precedentemente e decorate con un cucchiaino di frutta secca mista a piacere.

Buon appetito!

ricetta
a cura di

Giuseppe Di Pede
Tecnologo Alimentare

Il nostro sito usa i cookie per una migliore fruibilità di navigazione ed effettuare statistiche sul suo utilizzo. Se vuoi saperne di più, o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui.