Finocchi gratinati

  • Vegetariano

Difficoltà
Bassa

Preparazione
30 min

Dosi per
4 persone

Valutazione utenti

Esprimi un parere


Il finocchio, protagonista di questa ricetta, è caratterizzato per lo più d’acqua ed è per questo che il suo apporto calorico è modesto. Il caratteristico aroma è dato dall’anetolo, uno dei principali oli essenziali contenuti nel finocchio. Infine questo ortaggio è riconosciuto per essere un vero alleato per il mantenimento del peso corporeo. Sgranocchiarlo crudo quando si è affamati aiuta infatti a tenere sotto controllo il senso di fame, grazie alla fibra che aumenta il senso di sazietà.

Ingredienti

  • 4 finocchi
  • 1 manciata di pane grattugiato
  • olio extravergine d’oliva
  • sale q.b
  • pepe q.b
  • curcuma a piacere

Questo piatto può essere servito come contorno o antipasto ed inoltre è un’ottima alternativa ai salatini per accompagnare l’aperitivo con gli amici. In alternativa alla curcuma si può aromatizzare il pangrattato con un’altra spezia come la paprika o con un’erba aromatica come il timo, in questo modo si dà sapore alla ricetta tenendo a bada l’uso di sale.

Preparazione

  1. Pulite i finocchi, lavateli e tagliateli a fette.
  2. Sistemate in una pirofila uno strato di finocchi, cospargete con pangrattato aromatizzato alla curcuma. Condite con un filo d’olio, sale e pepe .
  3. Cuocete in forno preriscaldato a 180° per 25 minuti circa. Servite i finocchi ben caldi.

Buon appetito!

ricetta
a cura di

Vittoria Ercolanelli
Team Smartfood

Il nostro sito usa i cookie per una migliore fruibilità di navigazione ed effettuare statistiche sul suo utilizzo. Se vuoi saperne di più, o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui.